Crea sito

Mara Venier: in menopausa la terapia ormonale (TOS) mi ha davvero aiutata

15/07/2015

La terapia ormonale sostitutiva (TOS) è una delle cure più efficaci per risolvere i disturbi legati alla menopausa, come vampate, sudorazioni, insonnia, secchezza vaginale, disturbi dell'umore e altro ancora.

Come tutte le terapie ha delle controindicazioni e degli effetti collaterali che vanno sempre presi in considerazione.

Ancora oggi la terapia ormonale sotitutiva (TOS) viene spesso temuta non solo dalle pazienti ma anche dai medici che devono prescriverla a causa di possibili effetti collaterali come l'aumento del rischio di tumore al seno, e quello trombotico.

Ma se non ci sono controindicazioni e la paziente si sottopone con regolarità e costanza ai controlli periodici previsti per chi assume questo tipo di terapie, i rischi in realtà sono minimi e i vantaggi sono tanti, soprattutto per chi ha una sintomatologia intensa che compromette la vita di relazione e il benessere della donna.

 Riportiamo l’esperienza della famosa conduttrice Mara Venier riguardo a come ha affrontato la menopausa, i disturbi che ha avuto e che ha risolto con la terapia ormonale sostitutiva che nel suo caso non era controindicata e i benefici sono stati immediati.

“Ho sempre pensato che bisognasse assecondare il corso della natura. Così, quando intorno ai 53-54 anni sono arrivati i primi segnali della menopausa, non mi sono preoccupata. Che errore! ... I primi mesi li ricordo come un incubo, tra attacchi di tachicardia, spossatezza, insonnia, instabilità umorale e improvvise vampate di calore...mi assaliva un senso di vergogna e di disagio mai provati prima.”

“Mi sono informata prima da sola su internet sulla terapia ormonale sostitutiva... il mio ginecologo,fondamentale perché è stato lui a prescrivermi tutti gli esami necessari e a calcolare il dosaggio corretto...i benefici sono stati immediati...

“Il mio consiglio, care lettrici, è quindi di seguire il mio esempio: in assenza di controindicazioni particolari, se non state bene provate la terapia ormonale sostituiva..." 

Mara Venier

Testimonianza raccolta da Nicole Cavazzuti – foto di Roberto Rocchi

Fonte www.OkSalute.it:

Terapia Ormonale Sostitutiva in menopausa

Gli estrogeni che vengono a mancare in menopausa a causa dell’esaurimento della funzione delle ovaie, possono essere reintegrati attraverso la terapia ormonale sostitutiva o TOS conosciuta anche con il termine HRT (Hormone Replacement Therapy).


Si tratta di farmaci che possono venire assunti in forma di compresse, cerotti o gel, e contengono ormoni del tutto simili a quelli che vengono prodotti dall’ovaio, cioè estrogeni e progestinici.
La terapia sostitutiva combinata prevede la somministrazione sia di estrogeni che di progestinico che ha lo scopo di proteggere l’utero, bilanciando l’effetto degli estrogeni sull’endometrio per evitare che insorgano iperplasia, polipi o neoplasie endometriali


Le donne sottoposte ad asportazione chirurgica dell’utero (isterectomia), non hanno bisogno quindi del progestinico e devono assumere solo estrogeni....

Informazioni e Prenotazioni: Tel: 351 8401750

Mara Venier: in menopausa la terapia ormonale (TOS) mi ha davvero aiutata