Crea sito

ZUCCA: proprietà e ricette di cucina in menopausa

26/10/2015

La zucca è un alimento dotato di molte proprietà benefiche per la salute della donna in menopausa, oltre ad essere ormai una protagonista assoluta della festa di Halloween, arrivata e festeggiata da anni anche da noi in Italia.

In cucina si usa in molti modi,per creme, minestre, risotti, dolci e per preparare un tipo di pasta tipico del nord-italia, i tortelli ripieni di zucca.

Come contorno si puo fare al forno, alla griglia o al vapore, si può consumare anche cruda dopo averla grattuggiata e condita, e si può usare per fare degli ottimi centrifugati.

Alcune sue doti principali sono: un  contenuto elevato di acqua, e quindi un alto potere idratante, un basso contenuto calorico, la presenza di fibre utili per regolare la funzione intestinale, un ricco contenuto di carotenoidi, in particolare il beta carotene, l’alta digeribilità e un effeto antitumorale e antinfiammatorio.

Molto benefici sono anche i semi di zucca, da introdurre nella nostra alimentazione come spuntino, tostati ma non salati, e nelle minestre o insalate.

La zucca comunque fa bene:

- Alla vista, grazie al suo contenuto di vitamina A
- Per perdere peso, visto che contiene poche calorie
- Al cuore, perché abbassa il colesterolo, e la pressione arteriosa, grazie agli omega3 e il magnesio e il potassio
- Alla pelle, grazie ai carotenoidi e alla vitamina A ed E previene le rughe e mantiene la pelle tonica e luminosa
- Aumenta le difese immunitarie, grazie allo zinco e alla vit.C in essa contenuta
- Protegge dal cancro grazie all’attività antiossidante dei carotenoidi
- Nei semi e nell’olio di zucca sono presenti fitoestrogeni, utili per combattere sintomi della menopausa come vampate e sudorazioni
- La presenza del triptofano migliora il tono dell’umore e favorisce il sonno
- Ha un effetto antidiabetico

 

RICETTE DI CUCINA CON LA ZUCCA

******

ZUPPE

******

Zuppa di ceci e zucca

Ingredienti per 4 persone

1 kg di zucca
200 gr. di ceci secchi (in alternativa ceci in scatola)
salvia
1 rametto di rosmarino
1 foglia di alloro
1 spicchio d’aglio
1/2 bicchiere di vino bianco secco
5 cucchiai di olio extra vergine d’oliva
Sale e peperoncino q.b.


Poni i ceci a bagno per una notte; poi lessali con la foglia di alloro.
Monda la zucca; poi tagliali a dadi non troppo grandi.
Scalda l’olio in una padella e fai imbiondire lo spicchio lo spicchio d’aglio schiacciato; quindi eliminalo e aggiungi la salvia e la zucca.
Mescola con un cucchiaio di legno e, quando tutto sarà ben rosolato, unisci gli aghi di rosmarino e i ceci.
Bagna con il vino e lascia cuocere su fiamma moderata fino a quando il fondo di cottura non si sarà asciugato.
A questo punto condisci con un po’ di sale, un pizzico di peperoncino e servi subito.

di Ricettezucca.com

******

PRIMI PIATTI

******

Farfalle con zucca, curry e limone

******

Ingredienti per 4 persone:

350 g di farfalle

250g di zucca

1 cucchiaino di curry

1 cipolla

Sedano q.b.Maggiorana q.b.

1 bustina di zafferano

La buccia grattugiata di un limone non trattato

olio extravergine di oliva

1 bicchiere di brodo vegetale

50ml di latte

sale e pepe q.b.

Fate rosolare in una padella con l’olio di oliva, un trito di cipolla e sedano. Sbucciate e tagliate a pezzetti la zucca e versate nella padella insieme alla scorza di limone grattugiata, il sale e il brodo. Fate cuocere coprendo la padella con un coperchio per circa 15 minuti, la zucca deve rimanere a pezzetti. Aggiungere il latte in cui avrete sciolto lo zafferano e il curry e fate addensare il sugo a fuoco lento.

Cuocere le farfalle in acqua salata, scolate e aggiungere il sugo con la zucca, maggiorana e un pizzico di pepe, mescolate bene e servite

******

Risotto con la zucca

******

Ingredienti per 4 persone

350g di riso

750g di zucca

1/2 cipolla

sedano q.b.

50g di burro

25g di funghi secchi

3 cucchiai di parmigiano grattugiato

prezzemolo

sale e pepe q.b.

1/2 bicchiere di vino bianco

 

Lessare la zucca sbucciata e a pezzetti in acqua salata.

Frullarla con il suo brodo fino ad ottenere un passato. Rosolare un trito di sedano e cipolla, prezzemolo in metà del burro per 10min,aggiungere i funghi secchi precedentemente ammollati in acqua, unire il riso, poi il vino, far evaporare e portare a cottura, versando poco alla volata il passato di zucca.

Mantecare con il burro rimanente e il parmigiano.

******

SECONDI PIATTI

******

Omelette di zucca con cipolla stufata

******

Ingredienti per 2 persone

250g di Zucca

2 uova

1 Porro

1 Cipolla

1 Carota

4 cucchiai da tè di semi di sesamo tostati

1 bicchiere di vino bianco

Tagliare a pezzetti la zucca, la carota, la cipolla e il porro.
Mettere a stufare la cipolla in una pentola con dell’acqua e del vino bianco e cuocere a parte le altre verdure.
Sbattere le uova per l'omelette, aggiungere il sale e sbattere pochissimo l’uovo.
Preparare l’omelette oliando leggermente la padella.  
Mettere le verdure nell'omelette e prendere il manico della padella e con decisione dare un un colpo secco voltando l'omelette su se stessa.
Impiattare e aggiungere le verdura e i semi di sesamo tostati.

Fonte della ricetta: Zen-Zerando

******

CONTORNI

******

Zucca al forno

******

Tempo di preparazione: 20 minuti
Tempo di cottura: 25-35 minuti

Ingredienti per 4 persone

500 gr. di zucca
4 spicchi d’aglio
Olio d’oliva
Rosmarino
Sale q.b.
Pepe (facoltativo)


Preriscalda il forno ventilato a 180 gradi
Sbuccia Pulisci la zucca dai semi e dalle parti filamentose
Taglia la zucca in fettine non più spesse di un 1 centimetro, oppure a pezzi di 2-3 cm come si fa per le patate al forno.
Disponi la zucca e l’aglio in una teglia foderata di carta da forno e leggermente unta con olio extravergine; disponi in un unico strato e condisci con sale e pepe.
Lascia marinare per 5-10 minuti
Cospargi di olio d’oliva e rosmarino.
Cuoci in forno per circa 30 minuti o fino a quando la zucca è dorata e tenera.

di Ricettezucca.com

******

Zucca Grigliata

******

Tempo di preparazione: 10 minuti
Tempo di cottura: 20 minuti

Ingredienti per 4 persone

500 grammi di zucca
20 grammi di olio extravergine di oliva
1 pizzico di sale
1 peperoncino o Pepe q.b. (facoltativi)
1 spicchio di aglio tritato.
sale q.b.


Pulisci e taglia la zucca in fette sottili (circa mezzo centimetro). Questo spessore permetterà alla fatta di zucca di cuocersi anche all’interno.
Metti la griglia sul fornello a fiamma vivace e aspetta che diventi calda.
Quando la griglia è a temperatura posiziona ad una ad una le fette di zucca. Cuoci le fette su entrambi le parti.
Aiutandoti con una pinza o una forchetta, poni le fette su un vassoio.
Prepara un composto di aglio tritato, sale, olio e peperoncino (o pepe) da spennellare sulle fette di zucca in maniera omogenea. Se non preferisci il piccante evita di utilizzare il peperoncino o il pepe.
Quando il condimento è terminato puoi servire la zucca, ma prima puoi dar sfogo alla fantasia. Noi abbiamo posizionato le fette di zucca alla griglia su un letto di rucola

di Ricettezucca.com

******

PIATTI UNICI

******

Polenta con zucca e ragù di lenticchie

******

250g di Farina di mais giallo per polenta istantanea

450g di Zucca

120g di Lenticchie

700g di Passata di pomodoro

1cucchiaio di Concentrato di pomodoro

1 Carota

1 Cipolla

1 costa di Sedano

1 Spicchio di aglio

2 foglie di Alloro

2 foglie di Salvia

1 rametto di Rosmarino

mezzo bicchiere di Vino rosso

4 cucchiai di Olio extravergine d'oliva (EVO)

1 pizzico di Sale

1 pizzico di Pepe nero

1 pizzico di Zucchero di canna

Tritate sedano, carota, cipolla, aglio ed erbe aromatiche piuttosto finemente. In un ampio tegame scaldate 4 cucchiai d'olio e fatevi rosolare il battuto preparato a fiamma media per circa 10 minuti, mescolando di tanto in tanto. Alla fine il soffritto dovrà risultare ben appassito.
Unite le lenticchie al soffritto e fatele insaporire per 2 minuti. Aggiungete il concentrato di pomodoro e proseguite per un minuto circa, mescolando per scioglierlo bene. Versate il vino e fate sfumare, unite la passata di pomodoro, un cucchiaino di zucchero di canna e salate.
Cuocete le lenticchie a fiamma bassa, tenendo il tegame parzialmente coperto, per circa 50 minuti (il tempo può variare leggermente a seconda del tipo di legume), mescolando di tanto in tanto. Se necessario, aggiungete poca acqua calda. Trascorso questo tempo, controllate: le lenticchie dovrebbero essere tenere ma non disfatte e il sugo ben addensato, del tutto simile a un vero ragù.
Riducete, nel frattempo, la zucca in tocchetti e cuocetela al vapore per 10 minuti o finché sarà ben tenera, quindi passatela al passaverdure o frullatela.
Portate a bollore un litro abbondante di acqua (usando anche quella di cottura della zucca), salatela leggermente, aggiungete la crema di zucca e poi la farina di mais, seguendo comunque le indicazioni riportate sulla confezione (calibrate la quantità d'acqua se desiderate una polenta più morbida).
Servite la polenta ben calda accompagnata dal ragù di lenticchie. Spolveratela eventualmente con poco lievito alimentare e decorate con foglie di salvia.

Ricetta di Diletta Poggiali

Tratta dalla rivista Cucina Naturale

 

******